Bilancio 2018 di Core S.p.A : l’utile aumenta di 84.722 euro rispetto al 2017

 

 

L’assemblea dei soci (comuni di Sesto San Giovanni, Cologno, Pioltello, Segrate e Cormano), ha approvato all’unanimità il Bilancio 2018 per l’attività di Core S.p.A.

Il Bilancio ha chiuso con un utile pari a 90.895 euro. Nel 2018, l’impianto ha prodotto 13.626 Mwh, di cui 3.773 sono stati ceduti alla rete attraverso un trader autorizzato, 11.119 utilizzata per gli autoconsumi, mentre 1.266 sono stati acquistati.

Per quanto riguarda l’energia termica 74.571 Mwht, sono stati ceduti alla rete di teleriscaldamento di Sesto San Giovanni. La quantità dei rifiuti trattata è stata superiore al 2017, di 4837 tonnellate.

La causa è da ricercarsi in una maggiore disponibilità dell’impianto e nel maggior contributo di rifiuti urbani, caratterizzati da un potere calorifero inferiore rispetto ai rifiuti speciali

Nel 2018, in seguito alle iniziative avviate da parte del comune di Sesto San Giovanni sulla raccolta differenziata della frazione umida, c’è stato un minor conferimento da parte dei comuni soci del – 2,4% con un quantitativo pari a 38.713 tonnellate

L’adeguamento all’andamento del mercato, di tutti i contratti relativi ai conferimenti rifiuti, ha permesso di migliorare i margini /utili della società. Questo ha consentito un aumento considerevole dei ricavi relativi all’attività del conferimento di rifiuti, passando da 5.575.034 euro a 6.695.380 euro.

L’ oculata gestione dei conti della società, (spending review) che viene applicata costantemente dal 2012, ha permesso inoltre di ridurre i costi delle consulenze da 313 mila euro all’anno a 233 mila euro.

La società è gestita da un Amministratore Unico, che dal novembre 2013 svolge anche le funzioni di direttore generale, permettendo un risparmio di oltre 200.000 euro l’anno.

Il 16 novembre 2018, Core ha chiesto a CSEA, un riesame del piano di ammortamento del debito dilazionato chiedendo di corrispondere il debito residuo in un’unica soluzione entro il febbraio del 2020. Nel febbraio del 2019, l’Assemblea dei Soci ha approvato il progetto preliminare della Biopiattaforma CORE/ CAP :“LA BIOPIATTAFORMA DI SESTO SAN GIOVANNI – IL FUTURO DELL’ ECONOMIA CIRCOLARE” . Un accordo che non solo tiene conto dei termini di sostenibilità ambientale, ma anche dell’equilibrio economico dell’operazione, garantendo a CORE S.p.a ogni impegno sia da un punto di vista economico che finanziario.

 

 

Sesto San Giovanni, 8 maggio 2019